Wine Tech

  • Impara ad usare le nuove tecnologie digitali nel tuo Wine Business
  • Leggi cosa propongono le aziende tecnologiche per il Wine Tech e l’AgTech
  • Proponi la tua idea digitale e lascia a me i particolari tecnologici

4 Domande

4 Risposte

  • Controllo della filiera

Come verificare lo stato di salute delle mie bottiglie, da quando escono di cantina a quando arrivano al cliente finale? 

Può non essere semplice sapere dove finiscano le proprie bottiglie, ma ci sono varie soluzioni in funzione del grado di approssimazione che si è disposti ad accettare. Dai trackers sul collo di ogni bottiglia a semplici QR-code stampati in etichetta lasciando che sia il cliente finale a farti sapere dove e in che momento sta gustando il tuo vino, le possibilità sono ampie. Ma dipende tutto da quel che ti serve e perché

  • Monitoraggio del Vigneto

Come sapere cosa succede in vigna ed in cantina quando sono lontano?

Sonde e sensori piantati a terra, stazioni meteo, videocamere ad infrarossi e droni: quali sono le soluzioni migliori? E soprattutto, cosa farci con tutti questi dati? Oggi ci sono soluzioni a costi accessibili che consentono di avere, chiavi in mano, una piattaforma per le tue esigenze, che sono diverse in funzione della dimensione del tuo vigneto e della posizione. Non tutte vanno bene per tutti, bisogna saper scegliere la soluzione più adatta anche per l’assistenza post vendita.

  • Servizi per il cliente

Come posso dare maggiori servizi ai miei clienti, in particolare a quelli che vengono a trovarmi in cantina?

La vendita diretta, il Direct To Consumer sta diventando un importante canale di vendita e di popolarità del brand. E quindi vuol dire anche un aumento del segmento dell’enoturismo, una grande opportunità per rafforzare il contatto con i propri clienti; ci sono piccole cose che ogni azienda vinicola, anche piccola, può fare per migliorare la propria presenza in questo canale.

  • Marketing e vino

Come posso usare le tecnologie e le piattaforme digitali per migliorare la mia presenza in Rete e creare un gruppo di wine lovers appassionati dei miei vini?

Non ci sono solo i like, e la rincorsa ai followers diventa solo una spesa inutile se non supportata dai contenuti. Per questo se il budget è piccolo, meglio non sprecarlo in campagne pubblicitarie che potrebbero non essere efficaci. Invece è il momento di usare la propria fantasia e quel grande capitale di storie e racconti del vino per attrarre visitatori. Non solo in cantina, ma anche in Rete, e come risultato rendere immediatamente riconoscibile il proprio marchio.

 

Contattami per le tue esigenze di futuro

Iniziare ad usare nuovi modelli tecnologici, realizzare progetti che tengano conto del mondo digitale, può essere un problema per molte aziende vinicole. Ecco perché nasce The Digital Wine, il Wine Digital Manager a cui gli operatori del settore vinicolo possono rivolgersi per migliorare il proprio lavoro. Per renderlo più leggero e sicuro, per aprirsi a nuove opportunità di mercato.

Le grandi aziende tecnologiche hanno cominciato ad interessarsi di agricoltura e della produzione, della vendita, del servizio del vino; ecco perché le aziende vinicole, i wine bar, le enoteche più lungimiranti hanno iniziato a comprendere le potenzialità dietro questa rivoluzione.